Cinque film horror da vedere per apprezzare il genere

Fim horror da vedere

I film horror sono tra quelli che hanno fatto e che continueranno a fare la storia del cinema e anche se molti non amano questo genere, non si può negare come siano tante le pellicole horror che bisogna aver visto almeno una volta nella vita per poter dire di essere dei veri appassionati di cinema. I titoli che meriterebbero una citazione sono diversi, ma dovendo fare una scelta va detto che ve ne sono alcuni davvero imperdibili.

Shining: un capolavoro prima letterario e poi cinematografico

Tra i film horror da vedere il primo a dover essere citato è senza dubbio Shining, pellicola che è passata alla storia del cinema per due motivi: la grandissima interpretazione di Jack Nicholson e il fatto di essere una delle pochissime pellicole tratte da romanzi di Stephen King capaci di reggere il confronto con il romanzo, cosa non da poco considerando la qualità della scrittura dell’autore americano. E che Shining sarebbe stato un capolavoro del cinema horror lo si poteva intuire fin dal fatto che dietro la macchina da presa vi fosse Kubrick, uno dei cineasti che ha reso grande la settima arte.

Nightmare e La Casa: simboli dell’horror anni ’80

E continuando a guardare agli anni ’80 del secolo scorso non si possono non citare altri due film horror da vedere per potersi considerare non solo esperti del genere, ma anche amanti del cinema. Il riferimento è a Nightmare – Dal profondo della notte e La Casa: queste due pellicole sono state dirette da registi del calibro di Wes Craven e Sam Raimi e alla loro uscita al cinema hanno avuto un’accoglienza assai diversa. Il primo è stato subito guidato un cult del genere, mentre il secondo ebbe una accoglienza tiepida da parte del pubblico, per poi diventare un cult con il passare degli anni.

Un salto nei tempi recenti con The Grudge

Tra i film horror da vedere ve ne sono diversi che sono usciti negli anni 2000. Uno dei film che sicuramente merita di essere menzionato è The Grudge, pellicola di Takashi Shimizu che dopo aver reso grande il genere in Giappone ha cominciato a girare in America, confermando le sue grandi doti registiche. La storia è quella di una giovane ragazza americana in vacanza in Giappone, che dopo aver deciso di accudire per alcuni giorni una anziana signora americana che vive da tempo nel Sol Levante, si troverà af fare i conti con un orrore legato a dei tragici eventi avvenuti anni prima. Questo remake è senza dubbio uno dei film migliori usciti nelle sale negli ultimi anni ed è da vedere perchè fa comprendere appieno come il genere, anche in questi ultimi anni, sia stato capace di soddisfare i palati più esigenti.

Un grande classico come L’esorcista

E concludendo questa panoramica dei film horror da vedere assolutamente, non si può non parlare de L’esorcista, considerato da molti addetti ai lavori del mondo cinematografico e non solo, come il miglior horror mai girato. Il motivo sta non tanto negli effetti speciali, comunque notevoli, ma nella paura che riesce a incutere a qualsiasi spettatore, anche abituato ai film horror.