Serie A: ancora Odissea closing Milan, manca la terza caparra dei cinesi

Serie A, Milan: closing slittato

Closing Milan: trattativa vicina alla rottura

La settimana del 20 marzo era considerata come quella dell’arrivo della terza caparra da 100 milioni di euro da parte dei cinesi, soldi che comunque dovevano arrivare nelle casse di Fininvest già entro la settimana precedente.

Questo continuo rinviare la chiusura dell’operazione di acquisto da parte dei misteriosi cinesi sembra tuttavia aver mandato su tutte le furie non solo Silvio Berlusconi, il presidente (quasi) uscente della società rossonera, ma anche i vertici di Fininvest.

È proprio per questo motivo che i giorni che avrebbero dovuto rappresentare l’arrivo di denaro fresco potrebbero invece rappresentare la rottura finale e definitiva di un’operazione finanziaria che, dopo un anno, ha portato a continui rinvii e colpi di scena.

Il tutto mentre la squadra di Montella combatte in serie A per entrare in Europa League, con il giovane tecnico napoletano bravo a mettere al riparo i giocatori dalla situazione quasi farsesca che si sta via via delineando.

Closing Milan, Berlusconi ha perso la pazienza

Se a livello ufficioso (ma non ufficiale) i cinesi hanno garantito che la trattativa per l’acquisizione del glorioso team milanese è ancora in piedi, dall’altra parte della barricata sia Fininvest che Berlusconi sembrano aver smarrito la fiducia riposta e confermata più volte nei confronti del gruppo di acquirenti orientali.

L’ennesimo episodio che rende questa vicenda quasi drammatica soprattutto per i tifosi rossoneri è quello legato al mancato arrivo della terza caparra da 100 milioni di euro nelle casse di Fininvest.

La scelta di mettere la parola fine all’intera trattativa non avrebbe peraltro alcuna ripercussione negativa né per Berlusconi, né per Fininvest né per il Milan stesso. I 200 milioni di euro versati in precedenza dai cinesi verrebbero infatti mantenuti nelle casse di Fininvest, senza il pagamento di penali da parte della società milanese di serie A.

La fine della trattativa quindi porterebbe svantaggi a molti zeri solamente per i cinesi, che si ritroverebbero quindi con 200 milioni di euro in meno e con il cerino in mano.

Closing Milan, la terza caparra da 100 milioni di euro è l’ultima possibilità per i cinesi

Si è molto dibattuto all’interno degli ambienti finanziari sulla legalità di quest’ultima operazione: molti analisti si chiedono infatti se quel denaro sia effettivamente di proprietà dei cinesi di Sino-Europe o se in realtà rappresenti un’origine ben diversa.

Proprio in questo senso l’avvocato di Berlusconi, Ghedini, avrebbe già preparato un fascicolo da portare in Procura se la stessa dovesse convocarlo. All’interno del fascicolo ci sarebbero tutte le informazioni utili a far comprendere agli inquirenti che la provenienza dei 200 milioni di euro ricevuti da Fininvest per la vendita della squadra di serie A sia di natura lecita.

Ovviamente Yonghong Li, il personaggio a capo della cordata acquirente, non si rassegnerà a registrare una perdita monstre di tale importo e si appellerà a tutte le azioni possibili.

Sino Europe ritiene infatti che l’affare si sia bloccato non certo per propria volontà ma per cause legate alla nuova politica sugli investimenti all’estero attuata dal Governo cinese che ha fortemente contenuto l’uscita di denaro dalla Cina verso il resto del mondo.

Per approfondimenti: Sky Sport Serie A

Eva Notty, la formosa pornostar di tendenza

attrice porno eva notty

La novità nel mondo del porno: le donne formose

Il cinema porno da anni ormai è una delle tendenze di maggior successo. Sono tantissimi gli uomini che trascorrono diverse ore a guardare le gesta erotiche di donne sensuali.

Se fino a qualche anno fa l’idea di pornostar coincideva con quella di un fisico esile ma molto provocante, oggi le cose stanno cambiando. Pur provando ancora forte attrazione per questo tipo di donna, all’uomo piace sempre di più colei che sia in grado di mettere in mostra delle forme vertiginose.

Perciò non mancano gli esempi di pornostar che grazie alle loro curve hanno costruito una grande popolarità. Questo è il caso sicuramente di una come Eva Notty, una vera e propria star del cinema hot.

A renderla ancora più seducente agli occhi degli uomini di ogni età anche il fatto che non si tratta certo di una ragazzina. Infatti la bella pornostar americana ha 34 anni dunque si può considerare una donna esperta e che negli ultimi tempi sta spopolando sul web.

Una carriera hot costruita grazie al seno prosperoso

Eva Notty è una pornostar americana classe 1982. Si tratta di una donna che ha ha sempre puntato molto sul suo corpo e sulle sue forme per sedurre gli uomini. Proprio il seno è diventato uno dei pezzi forti della bellissima Eva Notty che fin dai primi film ha messo in mostra un davanzale eccitante. attrice porno eva notty

Sul web infatti i suoi film e video sono quelli più ricercati proprio per via di forme sinuose e che la rendono ancor più provocante agli occhi di uomini di ogni età. Infatti una caratteristica principale della carriera e del successo di questa meravigliosa pornostar è proprio il fatto che ha avuto un enorme successo in ogni fascia di età.

Piace agli uomini maturi, ma anche ai più giovani che in lei vedono quasi un mito. Addirittura sul web ci sono tantissime persone di tutto il mondo che la definiscono la MILF più hot dell’anno.

Questo titolo le è stato assegnato direttamente dai suoi fan sia nel 2015 che nel 2016. Si tratta perciò di una star di tutto rispetto per quanto riguarda il mondo pornografico.

Tanti film illustri e premi importanti per Eva Notty

La carriera di Eva Notty è stata sicuramente caratterizzata da una serie di film che hanno avuto largo successo.

Nel 2009 ebbe inizio la sua carriera dopo aver lavorato per qualche anno come addetta alla reception nell’azienda di famiglia. Fin da subito non passarono mai inosservate le sue curve e perciò i primi film avevano come oggetto principale proprio il seno.

Una serie di film che in poco tempo uscirono subito dai confini americani e raggiunsero gran parte del mondo anche grazie a internet. Tanti i titoli importanti e che hanno avuto un enorme successo: da Brazzers a Evil Angel fino ad arrivare anche a Lethal Hardcore e New Sensations.

A confermare un successo internazionale e ormai decennale per la splendida Eva Notty è anche il numero di fan che la segue sui social. In particolare su Instagram sono oltre 480mila gli utenti che la seguono così da scoprire le foto più intime della splendida pornostar nativa di Tucson.

Consigli fantacalcio stagione 2016/17

Consigli fantacalcio attaccanti

Consigli fantacalcio: i portieri

Il portiere è un ruolo molto delicato sia sul terreno di gioco, sia per ogni fantallenatore, in quanto lo sviluppo di una giornata fantacalcistica dipende molto dal portiere schierato nella propria formazione.

Il portiere più ambito è sicuramente Gianluigi Buffon: l’estremo difensore della nazionale italiana infatti è stato capace di subire solo 16 gol nelle prime 24 giornate di questa stagione e può contare su una difesa solida come quella della Juventus. Dietro al numero 1 bianconero, gli affari sono sicuramente Wojciech Szczęsny (Roma) e Samir Handanovic (Inter).

Consigli fantacalcio: i difensori

Tra i difensori, l’assoluta certezza è il centrale greco della Roma, Kostas Manolas, capace di mantenere una media voto stagionale di 6,29, molto importante in caso di utilizzo del modificatore di difesa. Consigli fantacalcio attaccanti

Autentica sorpresa stagionale è Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta recentemente comprato dalla Juventus, che vanta una media voto 6,31 abbinata anche a 3 gol all’attivo. Altra sorpresa è Andrea Conti, anch’esso tra le file nerazzurre dell’Atalanta, autore di 3 gol in questo campionato.

Consigli fantacalcio: i centrocampisti

Per quanto riguarda i centrocampisti, la sicurezza è Dries Mertens, attualmente al quarto posto nella classifica capocannonieri di serie A con 16 gol e avente una media voto di 6,67.

Sta vivendo un’ottima stagione anche Alejandro Gomez, esterno dell’Atalanta, autore di 9 gol fino ad ora e che sembra vivere la migliore stagione da quando è arrivato in Italia. Sorpresa assoluta Gagliardini, recentemente passato all’Inter che vanta una media voto di 6,67.

Consigli fantacalcio: gli attaccanti

Tra gli attaccanti le due sicurezze assolute portano il nome di Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko, entrambi a quota 18 gol stagionali con le maglie di Juventus e Roma.

Migliore dei due però, a sorpresa, troviamo Andrea Belotti, punta del Torino, che ha mosso la rete 17 volte in questa stagione, ma può vantare una media voto di 6,74, più alta dei due mostri in testa alla classifica dei bomber e sicuramente difficile da escludere dalla propria formazione fantacalcistica.

Scopriamo il gioco del fantacalcio, o più comunemente detto fanta!

Il bello delle serie tv: quali sono le migliori?

Tante ore passate davanti allo schermo in compagnia delle serie tv

Le serie tv ormai oggi dominano il palinsesto delle maggiori emittenti televisive.
Questo tipo di programmazione risulta molto varia, nel senso che troviamo, soprattutto nelle pay per view, serie tv di ogni genere passando quindi da quelle classiche poliziesche a quelle fantastiche senza tralasciare quelle avventurose, horror, scientifiche ecc.,insomma nel grande schermo ne troviamo davvero per tutti i gusti.

In questo articolo andremo ad analizzare le serie tv da vedere assolutamente, quelle insomma che vi terranno incollati davanti la tv o il pc per parecchie ore.

Le migliori serie tv da vedere in genere horror

Da The Walking Dead a Znation l’apocalisse è vicina!

Se siete amanti delle serie tv del genere horror non potete assolutamente farvi scappare forse le 2 programmazioni maggiori di questo periodo.

In The Walking Dead potrete seguire le vicende di Rik (protagonista principale) e tanti altri personaggi in uno scenario apocalittico in cui un virus ha contagiato la maggior parte della popolazione facendola diventare, dopo la morte, Zombie.

Siamo oggi alla settima edizione di questa serie tv e durante l’arco della programmazione si è assistito ad un cambiamento radicale della trama principale.
Per capire meglio il concetto, se all’inizio la minaccia principale dei nostri amici erano gli zombie famelici in grado con un solo morso di contagiare chiunque, nelle ultime 3 serie si assiste a vere e proprie guerre tra uomini per garantirsi provviste per sopravvivere e ovviamente luoghi sicuri.

The Walking Dead ad oggi può essere considerato un vero e proprio colossal delle serie tv horror.

Altra serie tv da vedere, sempre in genere horror, è Znation.
Come in The Walking dead anche in questa serie tv la minaccia è rappresentata da zombie, che rispetto alla precedente serie descritta risultano essere maggiormente attivi, in grado anche di correre, di conseguenza la minaccia per la gente sana è maggiore.

Protagonista del film è Murphy, un uomo-zombie che durante lo scoppio dell’apocalisse gli è stato somministrato un vaccino in grado di renderlo immune dagli zombie, e riesce con la forza del pensiero a controllarli.
Scopo della missione creare un vaccino in grado di salvare l’intera popolazione.

Le serie tv che ci descrivono la malavita

Gomorra e Romanzo criminale tra le serie tv migliori del genere mafia

Sia Gomorra che Romanzo Criminale, in ambienti differenti nel primo Napoli nel secondo Roma, ci descrivono quella che è la malavita attraverso le vicende di personaggi che si trovano sempre mischiati in loschi giri.

Romanzo criminale oggi conosce una conclusione dopo 2 stagioni, Gomorra invece ha da pochi mesi concluso la sua terza serie.
Tra boss, sparatorie e tanti effetti speciali i colpi di scena non mancheranno.

Serie tv per tutti i gusti

Una carrellata finale delle migliori serie tv da non perdere

Una serie tv di genere poliziesco/crime da non perdere è “I Soprano”, in cui si descrivono le vicende del boss Tony Soprano e della sua famiglia.

In Dexter si descrivono le vicende di un ematologo delle polizia scientifica Morga Dexter che nasconde dietro il suo senso di giustizia un terribile segreto.

Per gli amanti del genere “investigazioni” non potete far sfuggire la serie tv “Sherlock” in cui si seguono le famigerate vicende del detective in compagnia del suo assistente Watson.

Per concludere, le serie tv da vedere oggi sul grande schermo sono davvero tantissime, e tramite servizi on demand forniti dalle maggiori emittenze televisive è facile riuscire a trovarle, non resta quindi che augurarvi una buona visione!

Fonte: seriedavedere.com/serie-tv/

Moto Gp, le novità della stagione 2017

calendario del Motomondiale 2017

Marc Marquez alla difesa del titolo

Il Mondiale 2017 della Moto Gp si aprirà con lo spagnolo Marc Marquez che tenterà di difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

A differenza delle edizioni precedente, la scorsa edizione è stata un monologo del motociclista catalano, che ha dominato dall’inizio alla fine senza lasciare agli avversari speranze di rimonta in nessuna circostanza.

Un’egemonia che i due avversari più temibili, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, sono decisi ad interrompere fin da subito. In molti fra tifosi e addetti ai lavori sono certi che Marc Marquez possa ripetersi e conquistare il secondo

Mondiale di Moto Gp consecutivo. La stagione 2017, comunque vada a finire, sarà senza dubbio entusiasmante e regalerà diverse emozioni ai fan di uno sport estremo, in alcuni casi pericoloso, ma che ha la capacità di far esaltare milioni di persone ad ogni singola curva.

Man mano che gli anni passano il livello diventa sempre più alto e la competizione si da ancor più dura e interessante.

Il calendario del Motomondiale 2017

La stagione del Mondiale di Moto Gp 2017 si aprirà lo stesso giorno della stagione di Formula 1, vale a dire domenica 26 marzo con il Gran Premio del Qatar, che sarà il primo dei 18 previsti. calendario del Motomondiale 2017

In seguito, dopo due settimane, i piloti si confronteranno sul circuito di Argentina, prima di volare negli Stati Uniti d’America per il circuito di Austin. A maggio si terranno due Gran Premi storici come quello di Spagna e quello di Francia, a giugno invece i piloti si confronteranno sui circuiti del Mugello in Italia, di Montmelò in Catalogna e di Assen nei Paesi Bassi.

La stagione di Moto Gp proseguirà sempre in Europa, dove verranno corsi i Gran Premi di Germania, Repubblica Ceca, Austria, Gran Bretagna, san Marino e della Riviera di Rimini, e di Aragona.

Nel mese di ottobre ci saranno i due Gran Premi asiatici di Giappone e Malesia e quello oceanico d’Australia, sullo splendido circuito di Philip Island. La stagione si chiuderà domenica 12 novembre con il Gran Premio della Comunità Valenciana.

I piloti in gara, ecco le squadre della stagione 2017

L’Aprilia Racing correrà con Sam Lowes e Aleix Espargarò, mentre il Ducati Team con Andrea Dovizioso e il pluri-campione Jorge Lorenzo. Danilo Petrucci e Scott Redding faranno parte della Octo Pramac Yakhnich, Hector Barbera e Loris Baz saranno i piloti dell’Avintia Racing. Il Pull & Bear Aspar Team si comporrà con Karel Abraham e Alvaro Bautista, l’Estrella Galicia con Jack Miller ed Esteve Rabat.

Il Repsol Honda Team correrà con Dani Pedrosa e Marc Marquez, il terribile duo spagnolo che diventa la squadra da battere in Moto Gp. Il Red Bull KTM Factory Racing sarò composto da Bradley Smith e Pol Espargarò, mentre Andrea Iannone e Alex Rins saranno nel Team Suzuki Ecstar.

A Compeltare le griglia ci sono le Yamaha: nella Movistar ci sarà Valentino Rossi assieme a Maverick Viñales, nella Monster correranno Johann Zarco e Jonas Folger.

Una commedia dai mille risvolti “Perfetti Sconosciuti”

La commedia rivelazione del 2016

Una commedia incalzante in cui dominano i segreti

Perfetti sconosciuti è una commedia del 2016 vincitrice del David di Donatello come miglior film.

Perfetti sconosciuti è disponibile in streaming e racconta le vicende di un gruppo di amici che durante una cena con le rispettive mogli e fidanzate decidono di fare un piccolo e “banale” gioco: condividere qualsiasi tipo di notifica che si riceve nel proprio cellulare.

Ben presto si scopriranno parecchi segreti davvero inaspettati che metteranno a dura prova le stabilità delle coppie.

Una trama banale ma molto interessante

Basta un semplice smartphone per destabilizzare una coppia?

E’ una serata particolare, per i protagonisti del film perfetti sconosciuti streaming, in cui un gruppo di amici decidono di riunirsi per cenare insieme e per osservare e vivere un’eclissi lunare.

La padrona di casa propone un gioco molto per capire se davvero entrambi i componenti della coppia sono sinceri nel dire tutto ai partner.

Il gioco è abbastanza semplice, tutti i cellulari in tavola, e qualsiasi tipo di notifica che siano messaggi o chiamate condivisa con tutti i partecipanti.

Inizialmente il film di Genovese rimane abbastanza tranquillo, poche chiamate e tutte di vita comune, che non tralasciano alcun dubbio sulla stabilità della coppia.
Davvero interessante notare durante la ricezione di messaggi e chiamate i volti dei protagonisti, che quasi sperano non sia quella persona “segreta” che potrebbe destare forti sospetti e ovviamente compromettere le varie relazioni.

Tutto cambia dopo aver assistito all’eclissi lunare, cominciano ad arrivare i primi messaggi che fanno sorgere sospetti nei relativi partner.

Curioso notare proprio gli atteggiamenti dei protagonisti, con Valerio Mastandrea che di fronte ad un equivoco da lui stesso creato vorrebbe svelare le carte in tavola, ma ciò non avviene forse per paura di essere lasciato, e allora guardando Giuseppe Battiston lo invita con un semplice sguardo a tenere il gioco e continuare a fingere.

Interpretazione fantastica anche quella di Edoardo Leo, che assiste al susseguirsi degli eventi e in alcune circostanze rimane molto sorpreso e quasi incredulo.
Marco Giallini ha un ruolo fondamentale nel suo matrimonio con Anna Foglietta, donna sempre al limite tra isterismo e rassegnazione, quello di mantenere i rapporti con la figlia 17 enne che ben presto si scopre non avere buoni rapporti proprio con la madre.

Dopo parecchie rivelazioni nessuna coppia è realmente sicura, anzi potremmo affermare siano quasi come Perfetti Sconosciuti.

Una commedia cattiva

Un film che svela la debolezza umana

Perfetti Sconosciuti possiamo definirla come una vera commedia cattiva in cui vengono messe in mostra tutte le debolezze umane quotidiane, tutti quei fantasmi nell’armadio saltano fuori e creano disagio sia verso il partner e sia verso le persone care.

Regna la paura di essere giudicati, come persone sbagliate ma ciononostante si vuole correre il rischio di farsi del male, di conoscere tutti i segreti che si celano nelle persone care, un prezzo questo da pagare anche a discapito delle proprie sicurezze.

Perfetti sconosciuti in streaming un film in cui in gioco c’è la propria vita sentimentale.

Quale diffusore scegliere per la tua festa privata

Stai organizzando una festa e hai bisogno di un impianto audio che riproduca la musica che desideri con la qualità migliore? Il consiglio più utile che possiamo darti è di non spendere cifre sproporzionate se non sei a conoscenza degli effetti che il tuo impianto può avere sull’ambiente in cui verrà montato. La pazienza che caratterizza un bravo ricercatore del suono perfetto dà sempre i migliori frutti, garantendoti la musica giusta riprodotta nel modo che più rispecchia l’ambiente in cui viene diffusa. In questa guida cercheremo di informarti sulle caratteristiche essenziali per scegliere il diffusore più adatto ai tuoi scopi.

Due casse. Punto.

Fin dagli anni 30, ci si è reso conto che la diffusione di un canale audio nello spazio acustico è meglio percepita dall’essere umano se diffusa da due sorgenti acustiche. Molto spesso, invece, tanti furbacchioni decidono di risparmiare soldi comprando una sola cassa per riprodurre musica che invece è stata pensata distribuendo il proprio contenuto in due canali distinti, con deludenti risultati che comportano evidenti cancellazioni di fase, ad esempio la voce si sente di meno rispetto al basso, e nei casi peggiori sfarfallamenti e sporcature nel suono che ci fanno pensare di aver fatto un acquisto sbagliato.
Se però vuoi godere di tutti i vantaggi della stereofonia senza doverti preoccupare di montare un impianto stereo, e quindi due casse con due cavi e quindi un mixer annesso, l’acquisto giusto da fare è quello di un diffusori a 2 vie, per riprodurre in simultanea il canale destro e sinistro da un solo dispositivo, risparmiando spazio ed eventualmente anche soldi.

Potenza e qualità : due fattori di fondamentale importanza

Controlla il wattaggio dell’impianto o del diffusore a due vie che stai per comprare. In genere per stanze superiori ai dieci metri quadrati si opta per un wattaggio superiore ai 100W complessivi, fino a raggiungere un massimo di 300-400W. Per gli ambienti esterni il discorso è relativo allo spazio occupato, ma i parametri restano gli stessi. Per quanto riguarda la qualità della musica che stai passando controlla il range di emissione in termini di frequenza : un buon impianto, in genere, copre tutto lo spettro acustico che l’essere umano è in grado di percepire (18Hz-22KHz). Per una maggiore definizione dei bassi è auspicabile aggiungere un sub-woofer di altrettanta (se non superiore) potenza che ci assicurerà che i nostri invitati ballino finché c’è musica.

Studia l’ambiente in cui ti trovi.

Una stanza completamente vuota con le pareti lisce può dare molto, ma molto fastidio, poiché il suono subisce inevitabilmente una riflessione eccessiva causando riverberazioni indesiderate ed altri spiacevoli effetti. Se non puoi intervenire sull’acustica del posto, comincia a farti un’idea dei punti in cui il suono è più omogeneo, tenendo conto anche del fatto che quando arriveranno gli invitati essi stessi rappresenteranno un coefficiente di assorbimento del suono, rendendo meno evidenti i ritardi causati dalla riflessione del suono sulle pareti.

Conclusioni

La musica per una festa, in genere, è per antonomasia rumorosa e carica di bassi, ma è importante non superare un certo numero di dB, sia per i dei vicini che per la salute delle vostre stesse orecchie! Potete scaricare una qualsiasi applicazione per smartphone in grado di misurare i decibel prodotti in un ambiente per rendervi conto della rumorosità del vostro impianto e compararlo con una scheda dei decibel in scala da 0 a 200.

La nuova moda dei tatuaggi con i gatti

Tatuaggi di animali

Il tatuaggio del proprio gatto rappresenta quel tipo di moda veramente molto diffusa, la quale permette ad una persona di poter portare, sempre con se, il proprio gatto.

Perché tale tipologia di tatuaggio

Questo particolare tatuaggio risulta essere in grado di offrire, ad una persona, quel livello di soddisfazione che risulta essere in grado di garantire un livello estetico piacevole e assolutamente imperdibile per moltissime persone.

Bisogna aggiungere ovviamente che, procedendo in questo modo, risulta essere impossibile non notare il suddetto tipo di disegno che viene effettuato sul proprio corpo, il quale risulterà essere un elemento sempre presente in grado di garantire, ad una persona, un livello di soddisfazione incredibile.

Tanti tatuaggi del gatto

Il tatuaggio del gatto ovviamente non riguarda solo il disegno stesso dell’animale, il quale potrebbe essere di dimensioni più o meno elevate ed ovviamente riguardanti il proprio gatto.

Ma si deve mettere in risalto come, con questo tipo di moda, permetta e metta in mostra l’affetto che si prova per il proprio amico a quattro zampe.

Da aggiungere pure il fatto che, oltre al volto del gatto, sarà possibile farsi disegnare, sulla propria pelle, anche altri elementi come ad esempio le zampette oppure tanti altri che richiamano appunto il gatto, cosa che non bisogna sottovalutare.

La moda del tatuaggio del gatto è veramente incredibile e vede coinvolte un grandissimo numero di persone. Ovviamente per ottenere un bel effetto è importante portare con se delle fotografie di tatuaggi di gatti per far capire al tatuatore l’effetto che si vuole ottenere.

Chi si fa questo tatuaggio

Gli amanti degli animali prediligono tale tipologia di tatuaggio, cosa che non bisogna sottovalutare.

Bisogna mettere in risalto che, chi ama gli animali, decide di farsi disegnare tale tipologia di elemento, il quale viene generalmente effettuato sul braccio oppure su un fianco.

Le ragazze sono quelle che apprezzano maggiormente tale tipologia di disegno che le accompagnerà, per un lasso di tempo elevato, nella loro vita.

Il suo nome come tatoo

Da mettere in risalto come, tale tipologia di disegno, potrà essere accompagnato anche dal nome del gatto, dalla sua data di nascita oppure altri elementi che, ovviamente, riguardano i gatti stessi, senza alcun errore.

Trucchi di Halloween: i più originali di sempre

Scegli come truccarti la notte di Halloween per spaventare i tuoi amici

I trucchi di Halloween risultano essere piacevoli come non mai: vediamo quali sono quelli maggiormente originali da utilizzare per la festa.

 

La tipica zucca sul viso

 

Pensare in maniera originale è semplice, soprattutto se si trova il consiglio che riesce a stimolare tantissimo la fantasia.

Un trucco originale è quello che consiste nel dipingersi il volto di arancione, assomigliando quindi ad una zucca.

Occhi e bocca dovranno essere pitturati di nero, possibilmente dando loro la forma triangolare, mentre le orecchie potranno essere colorate di verde.

Una pittura facciale che lascerà sicuramente a bocca aperta le altre persone e che renderà la festa maggiormente spaventosa e piacevole da vivere.

 

Il famoso blu di Avatar

 

Altro consiglio originale consiste semplicemente nel cercare di utilizzare la fantasia delle pellicole, ovvero di prendere spunto da uno dei tantissimi film che sono stati trasmessi al cinema.

Un consiglio assai piacevole da sfruttare è quello che consiste nel pitturarsi il visto come se si fosse uno dei personaggi di Avatar, cosa che non bisogna sottovalutare e che permette, ad una persona, di avere quel tocco di originalità per il giorno di Halloween.

Trucco blu e qualche puntino nero, con contorno degli occhi gialli.

Ecco come procedere per essere il protagonista del film successo degli scorsi anni.

 

Il sorriso malefico di Joker

 

Altro trucco abbastanza originale è quello che consiste nello sfruttare una delle tante pitture facciali utilizzare dal Joker di Batman.

Questo personaggio lascia libera scelta alle persone, visto che alla base ci sarà solo la colorazione bianca: utilizzare il rosso ed il verde, per dare un tocco di paura al proprio trucco risulta essere piacevole come non mai e sarà possibile poter creare dei Joker sempre e comunque differenti, cosa assolutamente da non sottovalutare.

 

Il trucco misto piacevole da vedere

 

Infine, una persona potrà anche optare per truccarsi il volto con delle colorazioni che risultano essere uniche e piacevoli da vedere, grazie alle quali si avrà la sicurezza del fatto che, avere un trucco particolare, non sarà di certo una mancanza.

Procedendo in questo modo, il viso truccato potrà essere veramente spaventoso e terrorizzare le altre persone presenti alla festa.